Stefania-Tagliaferri

Stefania Tagliaferri

Stefania Tagliaferri è del segno del leone. Quindi è una leonessa. Ha la criniera rossa e sa ruggire. Ha la risata che fa passare la tristezza e gli occhi grandi e azzurri. Beve vino rosso e tè nero. Ma anche verde. O di qualsiasi colore.
Ha vissuto gli anni della sua formazione a Milano. È una regista diplomata alla Paolo Grassi e una dottoressa magistrale di Storia e Critica dell’arte. Ogni tanto pensa che sia proprio Milano la sua città ideale. Ma vorrebbe un orto e vedere le montagne dalla finestra. Dopotutto, è palinodica.
Scrive contributi a tema storico-letterario. Sì, nel 2012 ha fondato Palinodie e da allora ne è il direttore artistico.
La riconosci per strada. Perché? Si vede che non l’hai ancora incontrata.